giovedì 16 gennaio 2014

5 consigli per fare acquisti online in modo sicuro e conveniente

Sempre più persone oggi scelgono di fare shopping online, che si presenta come una valida alternativa ai mercati tradizionali. Tra gli aspetti più vantaggiosi: la semplicità con cui è possibile reperire qualsiasi cosa, la facilità di acquisto, la comodità di ricevere tutto direttamente a casa e la possibilità di risparmiare tempo e denaro confrontando un'infinità di proposte in pochi secondi. Occorre però prestare molta attenzione. Ecco alcuni semplici consigli prima di comprare online.

1. Valuta bene i costi effettivi
Quando fai un acquisto online, non affidarti ad un solo sito e-commerce ma fai una ricerca approfondita e confronta i prezzi dei diversi siti. Prima di effettuare un acquisto ricordati di controllare bene i costi delle spese di spedizione (ed eventuali spese di dogana) perché spesso la spedizione fa aumentare notevolmente il prezzo del prodotto.

2. Non sottovalutare la tua sicurezza
Usa un browser sicuro e aggiorna regolarmente antivirus, firewall e software di sicurezza. Al momento del pagamento verifica che nella barra degli indirizzi la URL del sito inizi con “https”, che indica una misura di sicurezza che cifra i dati durante il trasferimento via internet, e che appaia un lucchetto chiuso. Questa icona indica che la pagina web utilizza un protocollo che permette pagamenti sicuri in grado di tutelare l’utente.

3. Utilizza carte prepagate o PayPal
Per effettuare i tuoi acquisti in tutta sicurezza iscriviti al sicuro e garantito servizio offerto da PayPal o, in alternativa, utilizza una carta prepagata. Ricordati di ricaricarla dell’importo pari a quello che ti consentirà di fare il tuo acquisto, così, se hai scelto un negozio poco sicuro, rischi solo quella cifra.

4. Leggi sempre le recensioni
Prima di procedere con l'acquisto verifica l’affidabilità del sito, leggendo le recensioni di altri utenti che hanno comprato qualcosa e il feedback che hanno lasciato. Presta molta attenzione ai finti commenti.

5. Recesso
Verificare che sulla proposta di contratto siano presenti le informazioni sul diritto di recesso e sulle modalità per esercitarlo. I prodotti comprati devono poter essere restituiti dal consumatore nel caso in cui non rispettino le aspettative. Se il prodotto è danneggiato, non dovrebbero essere previsti costi di alcun tipo per un’eventuale restituzione.

Se invece volete fare acquisti senza spendere un euro potete provare il baratto online. Su ScambioScambio.it, ad esempio, è possibile sfruttare gli oggetti che non si utilizzano più o le proprie competenze per ottenere ciò che si desidera senza spendere denaro.

Nessun commento:

Posta un commento